Cerca
  • cmclepini

Giovani maentini e privernati alle prese con il Progetto Wires-Crossed: una sfida Europea

di Sherije Kjamili


Quando siamo partiti con la sperimentazione sul campo di questo progetto, abbiamo da subito pensato che sarebbe stato estremamente difficile raccontare alle nostre comunità il mondo distorto, fazioso e deleterio delle fake news.

Vero è che ne sentiamo parlare di continuo, ma altrettanto vero è che dopo aver accantonato la bufala di turno si torna alla vita di sempre e quasi mai si va ad approfondire la complessità che c'è dietro.

Perciò, alla fine di una serie di incontri formativi al PIT di Fossanova, ci è sembrato opportuno raccogliere un primo feedback da parte dei ragazzi che hanno preso parte alle suddette giornate, un momento di confronto più che un esame, che vogliamo raccontare in questo video dove ognuno di loro esprime impressioni e racconta la propria esperienza.

video editing by Andrea Pasquali


Cosa hanno ricevuto dal corso? Siamo riusciti a raggiungere i risultati sperati?

Ci auguriamo perlomeno di essere riusciti a riporre in loro un seme di speranza, la speranza di riuscire ad orientarsi in questa epoca di iperinformazione, intercettando e passando al vaglio gli stereotipi, le mistificazioni e le manipolazioni caratteristici del modo peggiore di fare informazione.


 

Il sostegno della Commissione europea alla produzione di questa pubblicazione non costituisce un'approvazione del contenuto, che riflette esclusivamente il punto di vista degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per l'uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.


35 visualizzazioni0 commenti